20 Ottobre 2021
News

Riepilogo delle Prove Speciali di giovedì 20 settembre

21-09-2012 01:30 - Archivio
https://www.facebook.com/RallyeElba/posts/411272882270866

PROVA SPECIALE NUMERO 1- "PARATA-VOLTERRAIO"
(Km. 14,260)
Un vero e proprio attacco, quello di Salvatore "totò" Riolo e la sua Audi Quattro, sulla "Parata-Volterraio", la prova che ha inaugurato la sfida del XXIV Rallye Elba Storico. L´eclettico pilota di Cerda (Palermo), affiancato per l´occasione dal livornese naturalizzato elbano Alessandro Floris, ha firmato il miglior tempo assoluto con 10´14"3, vale a dire 12"1 a "Pedro"-Verdelli, con la Lancia Rally 037. Terza piazza in questa prima prova per la Porsche 911 di Domenicali-Mancuso a 16"3 e quarto, a 17"6, Marchionni-Belfiore (Porsche 911). Segue, a 24"3 il valtellinese Lucio Da Zanche, con Paola Valmassoi alle note, a 24"3.
La prova é stata poi sospesa per via dell´incidente dell´attesissimo driver locale Andrea Specos, con la Fiat Ritmo 75. NEssuna conseguenza per l´equipaggio.

https://www.facebook.com/RallyeElba/posts/411275398937281

PROVA SPECIALE NUMERO 2 - "Capoliveri"
(Km. 4,760)
La gara va a riposo con Salvatore Riolo e la sua Audi Quattro decisamente al comando. Il siciliano, pur dovendo cedere per 4"2 il successo della seconda "piesse" corsa dentro il centro storico di Capoliveri al concreto valtellinese Luigi Marchionni (Porsche 911 RS-2° raggruppamento), è entrato nel riordinamento notturno con un totale di 14´18"8, quindi 13"4 su Marchionni stesso. "Pedro", adesso è terzo a 17"2. Molto pubblico sulle prove, ovviamente Capoliveri è stata presa d´assalto come "ai vecchi tempi " del Rallye Elba.

Domani, venerdì 21 settembre riprenderà la prima tappa: dalle 08,30 alle 16,42, duelleranno su altre quattro prove, "Parata-Nisporto" (Km. 12,140) che nel secondo giro sarà più corta, chiamandosi "Parata-Nisportino"(Km. 10,300) e la "Monte Perone" (Km. 14,250). Partiranno anche i concorrenti della gara "graffiti", al seguito del rally.

La giornata di chiusura, sabato 22 settembre, avvierà le sfide alle ore 08,30 per far sventolare la bandiera a scacchi alle 16,40, anche in questo caso a Capoliveri. Di nuovo duelli sulla "Parata-Nisporto" (Km. 12,140), poi sulla già menzionata "Poggio-La Pila" (Km. 15,500) e sulla classica "Monumento" (Km. 5,900) In totale il rally misura 508,330 chilometri, dei quali 137,040 cronometrati, vale a dire il 26,96% dell´intera distanza.

Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Scegli la lingua
Sembra che la lingua del tuo browser sia diversa dal sito web
bandiera dell´Italia
ing flag
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari