21 Ottobre 2020
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
News

Salvini vince la prova numero 8 e si candida per la vittoria

19-09-2020 14:13 - News
Secondo passaggio sulla "Due Colli" dove il pilota senese allunga le distanze.Secondo Bianchini, Lancia 037 a +3.2. Lucky terzo a +3.3, all'inseguimento di Salvini. Manca solo la prova di Perone (9,26 km) alle 15:36.

Grande show sull'isola toscana, al secondo passaggio sulla prova " Due Colli", dove lo scratch è di Alberto Salvini. Il pilota della Scuderia Palladio Historic con la Porsche 911 RS allunga il suo vantaggio davanti a tutti e al top del 2° Raggruppamento.

Secondo della prova sono Bianchini e Paganoni con la Lancia 037 a +3''2 dal primo, mentre si accontenta del terzo tempo il vicentino Lucky insieme a Pons sulla sua Delta Integrale.

Bene la corsa di Valter Pierangioli, con Ronny Celli al suo fianco, che si mantiene quarto in prova e quarto assoluto alle spalle di Totò RIolo. Riolo e la Subaru Legacy Turbo si assestano sul sesto tempo in questa prova speciale.

Rimane nelle mani dell'altro siciliano Angelo LOmbardo la vetta del 3°Raggruppamento.

Per quanto riguarda il Trofeo A112 prosegue la sua corsa indisturbato Giacomo Domenighini tra le Autobianchi A112 Abarth 70 Hp, dopo gli out dei suoi principali avversari tutti sulla prova numero cinque: Fognani per la rottura di una staffa del cambio, Bartoloni per la rottura della batteria e stop per Orazio Droandi

Ora mancano solo i nove chilometri della prova di "Perone"(9, 26 km) prevista per le 15.36 che designeranno i vincitori assoluti di questa 32^edizione del Rallye Elba Storico.
Image

In alto: il ritratto di Alberto Salvini su Porsche 911 RS al comando della classifica del Rallye Elba e il 2°Raggruppamento; sotto: il ritratto di Lucky, secondo assoluto della gara finora e in testa al 4°Raggruppamento con la Delta INtegrale.

Fonte: ACI Sport

Realizzazione siti web www.sitoper.it