-->
24 Luglio 2017
immagine di testa


News
percorso: Home > News > News

LUCKY OUT, RIOLO ATTACCA, PEDRO LEADER

17-09-2016 10:15 - News
LUCKY OUT, RIOLO ATTACCA, PEDRO LEADER
Il vicentino è costretto al ritiro nel corso della prova numero sei per problemi di gestione del motore della Lancia Rally 037. Il siciliano con la Subaru Legacy vince il primo passaggio sulla Volterraio Bagnaia, Pedro perde terreno ma resta primo
Il cambiamento del meteo, al meglio, nella zona del Rallye Isola D´Elba, sembra dare un volto diverso alla seconda tappa della gara organizzata da ACI Livorno.
La terza giornata elbana, non inizia nel migliore dei modi per Lucky che si deve ritirare dalla gara per il peggioramento del funzionamento del 4 cilindri della Lancia Rally 037, dovuto a defaillance elettriche. "Già all´Alpi Orientali il motore non rendeva al meglio, qui la situazione è peggiorata tanto che si è spenta a metà prova, poi è ripartita ma il propulsore continua a ratare ..." Racconta Lucky, mentre la navigatrice Fabrizia Pons scende dalla vettura già parcheggiata presso l´hotel Elba International, sede della Direzione Gara.

Gira meglio, invece, il quattro cilindri boxer turbocompresso che spinge la Subaru Legacy Gruppo A di Totò Riolo, che ne approfitta e attacca con forza sui 17,39 chilometri della bellissima Volterraio Bagnaia. Con i ltempo di 12´15"4 il siciliano,in coppia con Floris, s´aggiudica la prova recuperando 17" su Pedro, che non appare in forma e non riesce a prendere ritmo, tanto che anche Guagliardo riesce piazzarsi davanti con la Porsche 911 Gruppo B.
La classifica ad inizio della seconda e conclusiva tappa, dopo se prove speciali, vede al comando Pedro, con 7"3 su Riolo e 39 su Guagliardo. Quarto è il bresciano Montini, quinto Da Zanche.


Fonte: acisportitalia.it

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]